Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Regione istituisce fondo contro l'usura

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

La Regione Lazio ha approvato una pacchetto di misure urgenti per contrastare l'usura che a causa delle conseguenze sociali ed economiche dovute all'emergenza sanitaria rischia di allargare gli spazi per la presenza delle mafie nei nostri territori. E' stato costituito un fondo di emergenza di 400 mila euro per piccoli contributi fino a 3.000 euro a fondo perduto a favore delle famiglie e delle piccole imprese, vulnerabili e sovraindebitate o vittime di usura o estorsione in considerazione della emergenza Covid-19. I beneficiari, si legge in una nota della Regione Lazio, dovranno possedere i seguenti requisiti: residenza nei Comuni del Lazio da almeno un anno, non essere in carico ai servizi sociali comunali, non essere beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogate da enti pubblici, aver subito in conseguenza dell'emergenza sanitaria da Covid-19 un peggioramento della propria condizione economica, da comprovare anche mediante autocertificazione. Le erogazioni avverranno attraverso le associazioni e fondazioni antiusura.