Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, iniziata la consegna da parte della Regione di 450 mila mascherine ai Comuni del Lazio

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, iniziata la consegna da parte della Regione di 450 mila mascherine chirurgiche destinate a tutti i Comuni del Lazio. Ai sindaci ne verrà assegnato “un numero adeguato in base alla popolazione residente che sarà poi possibile distribuire a chi più ne necessità: cittadini in stato di fragilità, polizia locale, lavoratori a contatto con il pubblico, volontari e via dicendo”. Ad annunciarlo è stata la consigliera regionale del Partito democratico Michela Califano, che ringrazia per questo provvedimento il vicepresidente della Regione Daniele Leonori “che si è impegnato in prima persona a reperire un quantitativo utile a soddisfare una prima richiesta che ci era arrivata da tutti gli enti locali della nostra Regione”. Leggi anche: Coronavirus, trend dei contagi in leggero calo nel Lazio Intanto la Lega si unisce all'allarme dell'ordine dei medici “che chiedono protezioni adeguate per gli operatori sanitari”. “Nel Lazio - dice Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega e membro della commissione Sanità - in questo momento sono contagiati 94 medici. Di questi, 84 a Roma. Nelle ultime ore, a perdere la vita, è stato un farmacista di Nettuno. Occorre intervenire immediatamente affinchè medici, farmacisti, infermieri e volontari siano dotati al più presto di adeguate protezioni (guanti, mascherine e tute) e che venga loro effettuato il tampone. Perdere ulteriore tempo significherebbe trovarci tra qualche giorno con un bollettino ancora più drammatico di quello odierno”.