Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In quarantena la giunta comunale di Capodimonte

Il sindaco De Rossi

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

In quarantena la giunta comunale di Capodimonte. Il sindaco Antonio De Rossi e gli assessori Luciano Evangelisti ed Elena Manzi hanno scelto di mettersi in isolamento domiciliare volontario dopo aver appreso, lunedì scorso, della positività al coronavirus  del medico condotto del paese (a parte la febbre, è in buone condizioni e si trova a casa). "Una misura precauzionale dal momento che negli ultimi giorni siamo stati a contatto con il dottore per fare il punto sull'emergenza coronavirus", spiega De Rossi, raggiunto al telefono mentre era impegnato in videoconferenza con i colleghi di Farnese, Marta e Ischia di Castro, nei quali il medico di famiglia aveva altri mutuati. Tra questi l'allarme è altissimo. A Marta il sindaco Lacchini, d'intesa con la Asl, si è attivato per avere una lista di tutte le persone che hanno avuto contatti recenti con il medico. Lacchini ha dovuto tra l'altro smentire le voci che davano lui stesso per positivo. Ma l'apprensione non c'è solo tra i mutuati: la famiglia del medico, che ha molti amici a Marta, faceva infatti spesso la spesa nei due supermercati del paese.