Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scavalcano il cancello di una villa, arrestati per tentato furto

I carabinieri hanno sorpreso due pregiudicati braccianesi in flagranza di reato. I due sono stati segnalati anche uso di stupefacenti

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

A Caprarola, nel corso di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione delle rapine e dei furti in villa, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato in flagranza per il reato di tentato furto in abitazione, due pregiudicati braccianesi di 34 e 42 anni. I due sono stati sorpresi dai militari mentre scavalcavano il muro di cinta di una villa di proprietà di una commerciante del posto. Uno dei malviventi è stato immediatamente bloccato mentre l'altro è stato rintracciato poco dopo mentre tentava di dileguarsi a piedi per le campagne circostanti. Nelle perquisizioni del loro veicolo e delle loro abitazioni, i carabinieri hanno sequestrato 10 grammi e 140 semi di marijuana e pertanto i due sono stati anche segnalati per l'uso personale di stupefacenti.