Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cerone e Vegnaduzzo, la Viterbese sbanca Montecelio e va in fuga

Successo 2-1 in trasferta nonostante l'inferiorità numerica per settanta minuti: il Rieti è ora a tre punti

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

La Viterbese sbanca Montecelio e lo fa con una prova di carattere e orgoglio allungando in classifica nei confronti del Rieti. I gialloblù in dieci per settanta minuti per una decisione cervellotica di Di Paolo riescono a conquistare un successo probabilmente fondamentale. Ci pensano il ritrovato Cerone, gran gol su punizione e Vegnaduzzo a spianare la strada all'undici di Gregori che nella ripresa, dopo il gol di Silvestrini, resiste difendendo con forza, attenzione e coraggio tre punti d'oro.