Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Esplosione alla banca, trovato l'innesco

La polizia ha sequestrato il meccanismo utilizzato per far saltare il bancomat della filiale Carivit a Santa Barbara

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

L'innesco della bomba è stato trovato. Quasi intatto. Continuano senza sosta le indagini della polizia sul colpo con esplosione al bancomat della Carivit di Santa Barbara messo a segno da alcuni malviventi alle 3,30 di sabato. Si tratta di un “meccanismo” piuttosto artigianale. Un tubicino collegato ad una specie di sportello da attaccare al bancomat. Con ogni probabilità i malviventi hanno saturato, tutta la scatola che contiene la cassa del bancomat con del gas propano (quello che si usa per ricaricare gli accendini) e poi lo hanno lasciato esplodere. Ora è tutto in mano alla scientifica che sta analizzando quanto trovato in via Porsenna dopo l'esplosione. I poliziotti studieranno anche la miscela di gas utilizzati per far saltare in aria il bancomat per cercare di risalire a chi ha acquistato il gas.