Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Casale occupato abusivamente e usatocome base per la prostituzione minorile

Esplora:
default_image

La struttura si trova in riva al lago di Bolsena

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Succede in riva al lago di Bolsena, nel territorio di Montefiascone. C'è inquietudine tra la gente del posto per un fenomeno che, da qualche mese, sembra avere preso piede in un casale. Nella struttura, di proprietà di un professionista, si sarebbero immessi tre giovani (stranieri dell'Est). Di quel casale, si sarebbe fatta una base per escursioni in tutta la zona che, secondo alcune fonti, sarebbero finalizzate a commettere furti. Ma, soprattutto, vi graviterebbe una connazionale dei tre: una minorenne. La ragazzina, secondo le indicazioni allarmate della gente del posto, verrebbe fatta prostituire, tanto nel casale quanto, e soprattutto, a poca distanza dallo stesso. Sia di giorno che di notte, sarebbero state notate auto avvicinarsi alla ragazzina e fermarsi accanto a lei.