Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Fiamme e fumo in una palazzinaresta ferito un vigile del fuoco

Esplora:
foto Massimiliano Vismara

L'incendio partito da un sottoscala, crisi di panico per il proprietario

n.m.
  • a
  • a
  • a

Momenti di autentica paura, quelli che si sono vissuti  giovedì mattina a Capranica, in via Aldo Moro. Una palazzina a tre piani, per cause che, ancora giovedì sera, i tecnici dei vigili del fuoco erano impegnati a stabilire, è stata invasa dal fumo. A sprigionarlo, un focolaio d'incendio partito, sembra, dal sottoscala. L'allarme, scattato nella tarda mattinata, ha fatto entrare in azione, con i mezzi del 118, diverse squadre di vigili del fuoco. La palazzina, per i rischi d'intossicazione provocati dal fumo, è stata fatta evacuare. Quindi, sono iniziate le operazioni di spegnimento. E, in questo frangente, uno dei vigili del fuoco, vittima di un trauma cranico, è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari. Soccorso e portato all'ospedale, è stato classificato con un codice giallo. A colpirlo alla testa, sarebbe stato un attrezzo. Anche il proprietario d'un appartamento, colto da una crisi di panico, ha avuto bisogno dell'aiuto dei sanitari del 118. C'era, poi, un'altra persona, che sembrava aver inalato del fumo. Le sue condizioni, però, non destavano preoccupazione. I vigili, dopo avere domato l'incendio, nel corso del quale, tra l'altro, hanno portato in salvo un gatto, sono rimasti perchè, come detto, c'era da fare luce sulle cause dell'incendio.