Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Si getta sotto il treno per uccidersie resta illesa per miracolo

Esplora:
Polfer in azione a Terni

Il fatto sulla tratta nei pressi di Firenze. Indaga la polfer di Viterbo

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

E' stato il capotreno ad avvisare la polfer che, qualche istante prima, era successo qualcosa. Si è sentito un urto, nei pressi di Firenze Peretola, e il convoglio si è fermato. Gli agenti della polizia ferroviaria (uomini del comando di Viterbo, in servizio sulla tratta Roma- Milano) sono entrati in azione. E si è risolto il caso. Una donna, cinquantenne si era gettata sotto il treno. Il tentativo di uccidersi non era, però, andato a buon fine. Il convoglio, infatti, le era passato sopra, lasciandola praticamente illesa. Soltanto alcune contusioni. La donna, soccorsa sulla massiccciata dagli agenti della polfer, è stata comunque accompagnata in ospedale con un'ambulanza a scopo precauzionale.