Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morta l'influencer cinese Lamu, il marito le aveva dato fuoco in diretta social

  • a
  • a
  • a

Morta l'influencer cinese Lamu, era stata aggredita dal marito in diretta social che l'aveva cosparsa di benzina e le aveva dato fuoco. Dopo giorni di agonia è deceduta. Il tutto era avvenuto durante un collegamento su Douyin, la versione cinese di TokTok. La giovane influencer, 30 anni, aveva riportato ustioni sul 90% del corpo. Lamu, ricorda la Bbc nel riportare la notizia, vantava un seguito di centinaia di migliaia di follower. La donna aveva due figli, di 3 e 12 anni. L’ex marito, che già in passato aveva minacciato la donna, si trova attualmente in stato di detenzione con l’accusa di omicidio.