Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sesso nella stazione di polizia. L'agente donna: "Rapporti orali con il sergente"

  • a
  • a
  • a

Sesso nella stazione di polizia. L'agente donna: "Rapporti orali con il sergente"
Una stazione di polizia a luci rosse dove in più occasioni una poliziotta ha ammesso di aver praticato sesso orale al suo sergente. E' accaduto nel Galles meridionale e a riportare la notizia è il Daily Star (leggi qui) che dà conto del processo a carico della donna per cattiva condotta.
La storia tra la poliziotta e il suo superiore, stando a quanto si legge nel resoconto, sarebbe andata avanti dieci mesi tra il novembre 2017 e l'agosto 2018 nella stazione di polizia Cardiff Central. La donna ha ammesso i fatti che gli vengono contestati non giudicandoli tuttavia una violazione delle norme professionali. Il sergente nel frattempo si è dimesso dalle forze dell'ordine ed ha precisato che è entrato in contatto intimo con l'agente solo una volta.