castagne

Torna la sagra delle castagne

VITERBO

Meno olio e nocciole, boom delle castagne

18.11.2019 - 14:31

0

Crolla la produzione d’olio, in picchiata quella delle nocciole, e alla fine la salvezza per l’annata agricola 2019-2020 nella Tuscia arriva da dove meno uno se lo aspetterebbe, ovvero dalle castagne, protagoniste quest’anno di una vera e propria rinascita dopo una lunga serie di annate orribili.
A tracciare un bilancio a tinte più scure che chiare è il presidente della Coldiretti di Viterbo Mauro Pacifici, che proprio in questi giorni ha ricevuto gli ultimi resoconti dagli olivicoltori di Canino, Vetralla e Tuscania, vale a dire i tre epicentri della produzione olearia della Tuscia. Il risultato è da dimenticare, almeno dal punto di vista della quantità: “Parliamo di un 40% in meno per l’olio di Vetralla e di un 60% per quello di Canino. Quest’ultimo - spiega Pacifici - sconta anche l’annata di scarico, ossia quella in cui la pianta produce fisiologicamente di meno perché ha prodotto invece molto nella precedente”. Discorso che non vale invece per Vetralla, dove al contrario l’annata di carico è stata penalizzata dalle solite intemperanze climatiche: gelate tardive, maggio piovoso, bombe d’acqua. Come se non bastasse, su una produzione già falcidiata incombono le previsioni meteo dei prossimi giorni: “La raccolta - spiega Pacifici - è ancora in corso e la nuova ondata di maltempo di questo fine settimana ha assestato un altro colpo alla produzione”.
Gli olivicoltori, come detto, possono però consolarsi con la qualità: l’olio di quest’anno sarà ottimo anche se decisamente poco abbondante. A pesare sarà pure la bassa resa per quintale di olive portate al frantoio, dovuta alla siccità di inizio estate seguita alle piogge primaverili. Proprio in considerazione della bassa produzione, l’invito della Coldiretti ai consumatori è come sempre a diffidare dall’olio extravergine venduto a 3-4 euro nei supermercati.
Pesante la battuta d’arresto subita quest’anno anche dalla nocciolicoltura, dopo il boom che ha portato al dilagare delle coltivazioni, anche alle basse quote al di là dei Cimini, con le ben note conseguenze: rischio monocoltura nel Viterbese e allarme sull’abuso di pesticidi. Anche in questo caso la colpa è tutta del cielo, delle piogge e delle bombe d’acqua che, spiega il presidente di Coldiretti, hanno impedito od ostacolato le allegagioni dei frutti.
La riscossa dei Cimini, come detto, è arrivata a sorpresa dalle castagne e dai marroni, protagonisti di un’annata straordinaria. Emblematico il caso di Maria Beatrice Ranucci, imprenditrice agricola e membro del collegio sindacale Coldiretti, che nei suoi trenta ettari ha raccolto quest’anno 600 quintali di castagne contro i 2,5 dell’autunno 2018. “Un exploit - conclude Pacifici - originato da fattori ambientali e climatici, dall’azione di contrasto al cinipide condotta dell’antagonista torymus, ma anche dai comportamenti virtuosi degli agricoltori, i quali, seguendo le nostre indicazioni, hanno ridotto al minimo i trattamenti lasciando fare alla natura”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il video della rissa televisiva tra Antonella Elia e Taylor Mega, volano insulti e parolacce
Televisione

Video La rissa televisiva tra Antonella Elia e Taylor Mega, volano gli insulti

Furioso litigio tra Antonella Elia e le sorelle Taylor Mega e Giada, a La repubblica delle donne, la trasmissione Mediaset in onda su Rete 4 condotta da Piero Chiambretti. Antonella Elia critica frontalmente le due sorelle per l'esibizione di una "bellezza sfrontata". "A me - dice Elia - di vedere il vostro c... e le vostre t... non me ne frega un cavolo". Ovviamente scatenata reazione, in ...

 
Il video della rissa televisiva tra Antonella Elia e Taylor Mega, volano insulti e parolacce

Televisione

Video La rissa televisiva tra Antonella Elia e Taylor Mega, volano gli insulti

Furioso litigio tra Antonella Elia e le sorelle Taylor Mega e Giada, a La repubblica delle donne, la trasmissione Mediaset in onda su Rete 4 condotta da Piero Chiambretti. ...

13.12.2019

X Factor, il talent show lo vince Sofia Tornambene

La finalissima

X Factor, il talent show lo vince Sofia Tornambene

Il successo è tutto di Sofia Tornambene. E' lei la vincitrice di 'X Factor'. Giovanissima e tosta, la cantautrice della squadra di Sfera Ebbasta ha battuto nello scontro ...

13.12.2019

Uomini e donne, chi è Sara la nuova tronista: bellissima assistente di volo sconosciuta al mondo della tv

Tv

Uomini e donne, chi è Sara la nuova tronista: bellissima assistente di volo sconosciuta al mondo della tv

Si chiama Sara ed il mondo dello spettacolo non la conosce, mal a tv si abituerà presto alla sua presenza. Sara Amira è di Rieti e vive a Roma ed è la nuova tronista di ...

12.12.2019