Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Gian Fabrizio Moschini nuovo capo della squadra mobile

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Nuovo capo per la squadra mobile di Viterbo. Si tratta del vice questore aggiunto Gian Fabrizio Moschini, che prende il posto di Donato Marano, che ha assunto l'incarico di dirigente dello stesso ufficio a Potenza. Moschini, nato ad Arezzo il 22 aprile 1975, laureato in giurisprudenza e lettere moderne è funzionario di polizia dal 2008 ed ha prestato servizio presso il reparto mobile di Bologna  e la Questura di Prato, dove ha diretto l'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico.    Trasferito alla Questura di Treviso  da gennaio 2014 ha diretto la Digos,   per poi ricoprire l'incarico,   dal dicembre 2015 ad oggi,  di vice dirigente di Venezia, responsabile  della Sezione Antiterrorismo.