Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Blitz alla stazione, buttate le coperte dei clochard

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Blitz della polizia durante la mattinata dell'8 febbraio alla stazione di Porta Romana. Alcuni agenti, accompagnati da addetti di Viterbo Ambiente, hanno rimosso le coperte utilizzate da alcuni senzatetto che di notte si riparano nei locali della sala d'aspetto. I plaid, da quello che sembra, erano forniti da alcuni volontari. Diverse le lamentele che erano state registrate nel tempo per quelle coperte lasciate all'angolo della grande sala. Va detto che le persone che di solito dormono in stazione non sono più di cinque o sei e che si coricavano dopo l'arrivo dell'ultimo treno quando in stazione non c'erano più pendolari. Il blitz ha già scatenato delle polemiche. La consigliera comunale del Pd Martina Minchella attacca l'amministrazione: "Dagli altri comuni vengono mutuati solo gli atti vergognosi", dice ricordando le polemiche legate al vicesindaco di Trieste della Lega che un mese fa ha gettato la coperta di un clochard in un cassonetto.