Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nascondeva eroina all'ospedale

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Era arrivato a Belcolle dopo un malore, ma una volta che è stato spogliato dai sanitari, è spuntata fuori l'eroina. La polizia è intervenuta nella notte di domenica all'ospedale di Viterbo dopo la segnalazione partita dai sanitari che avevano appena trovato un ovolo di eroina di circa un grammo addosso a un 45enne di Viterbo. L'uomo, già conosciuto per precedenti storie legate alla droga, era stato ricoverato in cardiologia dopo un malore. Sul posto è intervenuta una volante della polizia e la squadra mobile. Oltre all'ovulo di eroina trovato nella tasca dei calzoni ne è spuntato un altro nel cassetto vicino al letto per un totale di circa 7 grammi di eroina. Gli agenti hanno perquisito anche l'abitazione dell'uomo trovando tuttavia solo alcune briciole di hashish. Dopo gli accertamenti di rito la polizia nella giornata di ieri ha completato un'informativa su quanto accaduto. Già questa mattina dovrebbe partire dunque la denuncia a carico dell'uomo per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. La droga è stata sequestrata.