Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrestato a Carbognano pericoloso latitante

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Carbognano hanno arrestato un pericoloso latitante, evaso circa un anno fa dall'ospedale di Chieti, dove si trovava piantonato in detenzione, dopo avere aggredito il personale della polizia penitenziaria che lo aveva in custodia. Si tratta di un albanese di 25 anni, autore di varie rapine, e prenderlo non è stata una passeggiata: una volta individuato dai carabinieri della stazione di Carbognano ha tentato la fuga speronando l'auto dei militari, che sono riusciti comunque a bloccarlo, grazie anche alle pattuglie di rinforzo dei carabinieri del nucleo radiomobile di Roma. Una volta bloccato l'uomo non si è dato per vinto e si è scagliato contro gli stessi carabinieri in un ultimo tentativo di fuga. L'autovettura su cui viaggiava era una Mercedes di grossa cilindrata rubata a Vitorchiano, all' interno della quale sono stati trovati anche numerosi attrezzi da scasso.