Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Perché proprio Massimiliano"

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

In tanti non hanno voluto far mancare la vicinanza alla famiglia di Massimiliano Greto, “Deddo” per gli amici, stroncato il 13 agosti da un malore mentre era in bicicletta. I funerali dello sfortunato ciclista si sono celebrati ieri pomeriggio nella chiesa di San Francesco. A celebrare la cerimonia funebre don Luigi Egidio. I FUNERALI (Le foto) “Anche se siamo alla vigilia della festa dell'Assunta - ha detto don Luigi Egidio - siamo in molti per pregare Massimiliano e confortare la moglie Giovanna e i figli. Tutti noi abbiamo goduto dell amicizia di papà Massimiliano e ci chiediamo perché così giovane, perché una morte così improvvisa perché hai tolto il padre a dei giovani che ancora avevano bisogno di lui. La risposta - ha concluso il sacerdote - viene dalla parola di Dio, il faro che illumina le nostre scelte e da speranza Dio e creatore e padre”.