Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Ventuno patenti ritirate

default_image

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

 “La Polstrada è tutti i giorni impegnata in attività specialistiche per garantire a tutti gli utenti della strada un'estate all'insegna della sicurezza e della serenità”. “Lo scopo - si legge in un comunicato - è di fare in modo che, sulle strade della Tuscia, la viabilità si mantenga sempre entro ambiti di scorrevolezza e fluidità. Le principali arterie provinciali vengono costantemente pattugliate e, grazie al contributo di tutti gli agenti, viene assicurata in ogni momento una mobilità certa e sicura a tutti gli automobilisti”. Particolarmente sorvegliate - fa sempre sapere la Polstrada - sono la Umbro-Laziale, l'Autostrada del Sole, la Cassia e la Cassia Bis, l'Aurelia, l'Autostrada Tirrenica e la Flaminia. Dall'inizio di questo mese sono stati registrati 20 incidenti con 12 persone ferite e un morto. Altri 7 incidenti hanno fortunatamente prodotto solo danni alle cose. Sono state 600 le sanzioni elevate con il ritiro di 21 patenti e 5 carte di circolazione. Eccesso di velocità, mancato uso delle cinture di sicurezza, uso del telefonino alla guida e guida in stato di ebbrezza le infrazioni maggiormente contestate, anche grazie all'utilizzo del telelaser.