Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Travolse un poliziotto, di nuovo in manette

default_image

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Lo scorso 5 giugno era stato protagonista di una folle fuga in auto, partita da Viterbo e conclusa a Terni con l'arresto da parte della polizia. L'uomo - il 28enne viterbese F.F. - nella sua corsa, dopo non essersi fermato all'alt della polizia locale di Viterbo perché privo di patente, aveva anche investito un agente della Volante di Viterbo, oltre a ferirne altri in maniera più lieve. FOLLE CORSA SULL'E45 (Leggi qui) Mercoledì scorso è stato nuovamente arrestato perché, pur sottoposto agli arresti domiciliari dal tribunale di Terni, è stato trovato a Firenze dai carabinieri. Il giovane, ampiamente noto alle forze dell'ordine, aveva raggiunto il capoluogo toscano per fare una gita. Fermato, ora si trova nuovamente ristretto ai domiciliari.