Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coltellate fuori del Sert

default_image

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Una lite nelle vicinanza del Sert tra due soggetti degenera e spunta un coltello, con il quale viene ferito uno dei due litiganti. L'episodio si è verificato nei giorni scorsi, quando personale della squadra mobile della questura di Viterbo è intervenuto nei pressi della struttura di via Romiti, dove era stata segnalata una lite tra due soggetti. Sul posto i poliziotti hanno individuato la vittima,  un 34enne , con una ferita da arma da taglio alla spalla ed al braccio, che veniva soccorso e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Belcolle, dove è stato medicato con 8 giorni di prognosi. Dai primi accertamenti è emerso che, a seguito di un diverbio tra due individui, uno dei due aveva estratto un coltello e ferito l'altro, dandosi poi alla fuga. Le successive indagini hanno consentito agli uomini della squadra mobile di individuare l'autore del gesto, un ragazzo di 28 anni di nazionalità macedone, pregiudicato e dimorante in questo capoluogo. Lo straniero è stato quindi condotto negli uffici della questura e, dopo le formalità di rito, denunciato per lesioni aggravate.