Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Migliorano le condizioni del quindicenne

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

“Siamo tutti con te”. Questo e tanti altri messaggi riempono le bacheche dei giovanissimi di Bolsena, tutti stretti intorno al loro coetaneo, il quindicenne che sabato 1 aprile è stato ferito da un colpo di pistola mentre era solo in casa. Le sue condizioni in un primo tempo erano state descritte come disperate invece nella tardissima serata di sabato si è accesa la speranza. Dopo aver subito un delicato intervento alla testa al Policlinico Gemelli le condizioni del ragazzino sono migliorate di ora in ora e tra i medici adesso c'è ottimismo. QUINDICENNE FERITO DA UN COLPO DI PISTOLA (Leggi qui) OPERATO ALLA TESTA AL GEMELLI (Leggi qui) Da quello che si è appreso il proiettile ha colpito il cranio del ragazzo lateralmente e dopo averlo trapassato è fuoriuscito. La pallottola non sembra aver toccato organi vitali e dunque dopo l'intervento il ragazzo è stato ricoverato in terapia intensiva e le sue condizioni sono migliorate di ora in ora. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 3 APRILE O NELL'EDICOLA DIGITALE