Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Isis rivendica la strage, killer in fuga

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Lo Stato islamico ha rivendicato la responsabilità dell'attacco condotto con un tir contro un mercato di Natale a Berlino, in Germania, in cui 12 persone sono morte e 48 sono rimaste ferite. Lo ha fatto attraverso l'agenzia di stampa e organo di propaganda Amaq. Intanto la mamma e il fratello di Fabrizia Di Lorenzo, la trentenne di Sulmona che potrebbe essere tra le vittime della strage di ieri sera a Berlino, sono nella città tedesca, e temono il peggio. La procura federale tedesca ha fatto sapere che l'uomo che era stato fermato in relazione all'attentato condotto con un camion contro un mercatino di Natale a Berlino è stato rilasciato. Caccia al responsabile o ai responsabili.