Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lite in piazza nella notte, donna finisce in ospedale

Esplora:
default_image

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Lite in piazza nella notte a Proceno, un alterco che degenera fino a diventare un vero parapiglia: intervengono anche i carabinieri e un'autoambulanza, momenti di grande trambusto in paese. La piazzata poi finisce con il ricovero di una donna all'ospedale di Belcolle. E' successo la notte scorsa: un litigio tra un uomo e una donna del posto sarebbe pian piano degenerato, fino ad assumere toni di una certa drammaticità. Diverse persone hanno sentito la baruffa, o vi hanno direttamente assistito, attirate dalle grida e dai rumori. Ad un certo punto è arrivato in piazza anche il neo-sindaco di Proceno, Cinzia Pellegrini, che avrebbe prima tentato di mettere fine all'accapigliamento, poi avrebbe avvertito di quanto stava accadendo i carabinieri, allertando in contemporanea anche i sanitari del 118. Sia i carabinieri sia l'ambulanza sono giunti prontamente sul posto; in particolare i sanitari si sarebbero occupati della donna protagionista della lite, non è noto per quali ragioni, e l'avrebbero successivamente condotta all'ospedale Belcolle di Viterbo.