Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Emergenza furti in casa: altro colpo in pieno giorno

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Era sembrato, ad un certo momento, che gli unici a compiere furti nelle abitazioni del Viterbese fossero stati gli albanesi arrestati a Terni (LEGGI l'articolo). I quali comunque, effettivamente, qualche colpo da queste parti l'avevano pur messo a segno. Ed invece le case della Tuscia continuano ad essere visitate dai ladri, come accaduto ad un vetrallese che, superato lo choc della scoperta, ha deciso di divulgare le foto della sua abitazione dopo il raid ladresco. Perché sia un monito per tutti a fare sempre più attenzione. "Il furto - ha raccontato il derubato - è avvenuto in pieno pomeriggio nella zona di piazza della Rocca a Vetralla. I ladri hanno forzato la porta d'ingresso e poi hanno rovistato ovunque, buttando all'aria armadi e cassetti". Al di là di ciò che hanno portato via, la sensazione di una violenza alla propria intimità è forse quella peggiore in questi casi. E' stato Gennaro Giardino, sul suo profilo Facebook, a postare le foto che gli sono state inviate dallo sventurato padrone di casa per darne risalto presso l'opinione pubblica.