Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Omicidio nel centro di accoglienza di Orte, il nigeriano accoltellato durante una festa: indagano carabinieri

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Omicidio nel centro di accoglienza di Orte, il nigeriano accoltellato durante una festa: indagano carabinieri. Un nigeriano di 30 anni, residente a Orte, è stato accoltellato e ucciso nella serata del 14 giugno in un albergo-centro di accoglienza che si trova nei pressi della superstrada. Da quello che si è appreso l'uomo si trovava lì per partecipare a una festa che era stata organizzata da alcuni immigrati ospiti della struttura. C'è stata una lite e poi la coltellata all'addome. Per approfondire leggi anche: Rifugiato morto per una ferita d'arma da taglio Quando sono arrivati i sanitari del 118, nonostante i tentativi di rianimazione, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul fatto indagano i carabinieri della Compagnia di Civita Castellana.