Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Anche Talete ha comprato mascherine da Comoflex

Pietro Nocchi

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Anche Talete ha comprato le mascherine dalla Comoflex 2003 di Capranica, la ditta del consigliere comunale Riccardo Morera, che, come denunciato dall'associazione “A testa alta”, ha venduto dispositivi individuali di sicurezza al Comune e alla Provincia. In tutti e tre i casi finisce sotto accusa Pietro Nocchi, che è sindaco di Capranica, presidente della Provincia e presidente dell'Ato. Dopo le prime pesanti critiche ricevute dall'associazione - che gli rinfacciava, in pratica, di aver favorito un'azienda amica – Nocchi aveva bollato come attacco personale e politico le accuse di conflitto di interessi e di cattivo uso di denaro pubblico. Da notare che, per l'associazione, il Comune di Capranica avrebbe comprato le mascherine a un prezzo superiore a quello imposto dal governo. Ma ora, al di là delle argomentazioni di Nocchi, "A testa alta" porta alla luce questo nuovo fatto. Per approfondire leggi anche: Nocchi compra le mascherine da un consigliere comunale