Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giulio Marini: "Se i cittadini non rispettano le regole la Tari è destinata ad aumentare"

Giulio Marini

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

“La città ha bisogno di un salto culturale. Diversamente, la tariffa sui rifiuti sarà per forza destinata ad aumentare”. Parla Giulio Marini, neo delegato del sindaco Arena all'ambiente. Le cose a Viterbo non funzionano, la città è sporca e la gente si lamenta. Ma i cittadini devono capire, dice l'ex sindaco, che la colpa di tutto ciò è anche dei conferimenti sbagliati e di una differenziata ancora bassa. Alla vigilia del nuovo appalto ambientale, roba da oltre 10 milioni di euro l'anno, che lui dovrà gestire, l'ex sindaco sa insomma che i problemi che lo attendono sono tanti. Tra vecchio bando scaduto e andato in proroga, procedura per l'affidamento dell'appalto ponte ancora da chiudere e assegnare e nuova gara, c'è un fitto groviglio di pratiche da districare, compresa la ridefinizione delle linee guida. Le ultime risultano infatti datate temporalmente e peraltro, frutto del lavoro compiuto dall'amministrazione Michelini, vennero fortemente contestate dall'allora minoranza che oggi guida il Comune.