Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

FdI: "Emergenza cinghiali, basta perdere tempo"

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

“Il problema dei cinghiali in ambito urbano e agricolo è diventata una vera e propria emergenza che richiede interventi tempestivi ed efficaci per assicurare la tutela del settore agroalimentare italiano e la sicurezza della popolazione, anche per evitare zoonosi riemergenti. Crediamo che la proposta avanzata dal M5S in Regione, fondata sulla cattura degli ungulati, che poi dovrebbero essere spostati in apposite strutture ricettive, sia sterile e per nulla risolutiva”. Per approfondire leggi anche: Branco di cinghiali dà l'assalto alle antiche mura della città Così FdI, secondo i quali “servono un censimento e un monitoraggio costante dei capi e delle nascite, il prolungamento della stagione venatoria su tutto il territorio regionale, l'incentivazione ulteriore degli abbattimenti in selezione che garantirebbero l'incremento di una filiera del cinghiale, potenziando così il settore alimentare nazionale che sta vivendo un momento delicato causato dall'attacco francese in Europa, tramite la possibile adozione del Nutri Score. La sicurezza, la tutela della salute pubblica e di tutto il comparto agricolo - concludono - richiedono risposte serie una volta per tutte".