Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mascherine, le opposizioni incalzano Zingaretti: "Riferisca in aula"

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Ora anche Zingaretti sente odore di truffa per il caso delle mascherine fantasma. Il governatore, interrogato sul caso Ecotech, ha assicurato che “la Regione chiederà giustizia”. Ma alle opposizioni non basta. Sia Fratelli d'Italia che la Lega chiedono che il presidente riferisca in aula sull'affidamento diretto da 35 milioni di euro poi revocato dopo che le mascherine non sono state, per larghissima parte, consegnate. “Ciò che è accaduto con l'acquisto dei dispositivi merita risposte chiare ed esaustive”, dicono i consiglieri regionali di FdI. E Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega Lazio: ''Perché Nicola Zingaretti, titolare della delega alla Protezione civile, non viene spontaneamente in aula per chiarire la pessima gestione, seguita dal suo amico Carmelo Tulumello, della questione mascherine Ecotech? Per chiarezza...''. Dal canto suo Zingaretti assicura:"Sarebbe odioso se qualcuno davanti al dramma del coronavirus se ne fosse approfittato”.   Per approfondire leggi anche: coronavirus-mascherine-fantasma-fratelli-d-italia-rampelli-annuncia-esposto-in-procura