Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Flop per il mercato al Carmine. Ambulanti sul piede di guerra

Evandro Ceccarelli
  • a
  • a
  • a

Incassi crollati e problemi logistico-organizzativi: il primo sabato nella nuova sede del Carmine per il mercato è stato un flop. Gli ambulanti, la maggior parte dei quali ieri ha smontato i banchi anzitempo, hanno il dente avvelenato: se il buongiorno si vede dal primo mattino nella nuova location - dicono - Il trasloco finirà in un bagno di sangue. Va detto che di gente tra i banchi ieri se n'è vista girare abbastanza, ma si è trattato più che altro di residenti spinti più dalla curiosità che dalla necessità o voglia di fare acquisti. Per approfondire leggi anche: commercianti-crisi-calo-incassi-sacrario-spostamento-mercato-viterbo “Gli incassi per chi vende abbigliamento sono stati inferiori ai 100 euro - riferisce Giancarlo Bandini di Confimprese - contro i 400 che a fine mattinata gli ambulanti portavano a casa al Sacrario. Sabato prossimo faranno un altro test ma se anche questo fallirà è evidente che il Comune dovrà pensare immediatamente a una soluzione alternativa. C'è in gioco la tenuta economica di 80 famiglie”.