Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morte di Aurora Grazini, il ministero valuta “eventuali responsabilità di Belcolle”

Beatrice Masci
  • a
  • a
  • a

Sulla morte di Aurora Grazini il ministero della Salute sta valutando eventuali criticità cliniche e organizzative nella presa in cura della 16enne di Montefiascone da parte dell'ospedale di Belcolle. Lo afferma, rispondendo a un'interrogazione, la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa: “La Commissione ispettiva sta predisponendo una relazione sui fatti, focalizzando l'attenzione su criticità organizzative che possano aver avuto potenziali ricadute sulla corretta presa in carico e sulla gestione della paziente dal punto di vista clinico. All'esito di tali approfondimenti, il ministero della Salute, continuando il monitoraggio dell'evento, provvederà a formalizzare alla Regione Lazio l'esigenza dell'espletamento di eventuali iniziative di miglioramento da effettuare presso l'ospedale Belcolle di Viterbo”. Così la sottosegretaria Zampa ha risposto in Commissione Affari Sociali all'interrogazione presentata da Fabiola Bologna (M5S), con la quale si chiedeva quali fossero le prime risultanze degli accertamenti condotti fino ad ora sul caso di Aurora Grazini.