Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morte di Aurora, indagato il primario del pronto soccorso di Belcolle Daniele Angelini

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Morte di Aurora, indagato il primario del pronto soccorso di Belcolle Daniele Angelini. Svolta nell'inchiesta per la morte della sedicenne di Montefiascone che è deceduta la notte tra venerdì 14 e sabato 15 poche ore dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso del nosocomio di Viterbo. Per approfondire leggi anche: Sedicenne morta dopo essere stata dimessa dall'ospedale, un avviso di garanzia Alla vigilia dell'autopsia che si è svolta nel pomeriggio del 18 febbraio nel cimitero di San Lazzaro, i carabinieri hanno notificato l'avviso di garanzia al primario. Il pm Eliana Dolce lo ha iscritto nel registro degli indagati nell'inchiesta per omicidio colposo. Si tratta di un atto dovuto visto che in questo modo il medico ha potuto nominare dei consulenti di parte che hanno preso parte all'autopsia che è un atto irripetibile.