Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nella Tuscia cresce la cassa integrazione

default_image

Beatrice Masci
  • a
  • a
  • a

“Cresce la cassa integrazione ordinaria, scende la straordinaria, al palo quella in deroga. Sono state oltre 38mila le ore di ammortizzatori sociali concessi a dicembre scorso, contro le 12mila di novembre. Questa in sintesi la fotografia che emerge dal dodicesimo rapporto sulla cassa integrazione elaborato dal servizio politiche territoriali del nostro sindacato”. Lo fa sapere Giancarlo Turchetti, Segretario della Uil di Viterbo. “Il confronto degli ultimi due mesi del 2019 – spiega Turchetti – conferma uno stato di crisi costante che nulla di buono lascia sperare per il futuro. Nello specifico, se a novembre erano state più di settemila le ore di cassa integrazione ordinaria, a dicembre sono cresciute a oltre 35mila, mentre la cassa straordinaria è passata da oltre 5mila ore a 2mila, con una flessione del 54 per cento”.