Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, condannato a un anno lo stalker viterbese che si vestiva da superman e perseguitava Sabrina Ferilli

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

E' stato condannato a un anno Carlo Neri, il settantenne di Onano Romano accusato di stalking ai danni dell'attrice Sabrina Ferilli. E' la sentenza pronunciata dal giudice di Roma Salvatore Iulia al termine del processo che era partito in seguito alla denuncia dell'artista nel 2018.  L'imputato, autore teatrale, era accusato di aver reso la vita un inferno a Sabrina Ferilli. Si era invaghito di lei e, secondo l'accusa, si presentava quotidianamente davanti la casa romana dell'attrice, talvolta vestito da superman. Il pm aveva chiesto 3 anni e 3 mesi. Alla fine è arrivata la pena a un anno con la condizionale, il minimo previsto dalla legge. La vittima ha rinunciato alla costituzione di parte civile e dunque non ci sarà nessun risarcimento danni.