Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Regali di Natale, crollano gli acquisti

Beatrice Masci
  • a
  • a
  • a

In calo la spesa per i regali. E' l'incertezza a frenare i consumi. E la mancanza di programmazione politica è la nemica numero uno del turismo. La Confesercenti Viterbo ha presentato l'indagine sui consumi dei prodotti natalizi. Il presidente Vincenzo Peparello ha sottolineato sconsolato: “Anche questo anno non è stato eccellente. Veniamo da un trimestre in cui ci si aspettava una ripresa, ma nulla di questo è avvenuto. Il problema è sempre la capacità di spesa delle famiglie, che è diminuita, e nell'incertezza il cittadino risparmia”. Tra i regali sotto l'albero, hanno trionfato i capi d'abbigliamento (38%), i libri (37%), i doni gastronomici (32%), ma anche prodotti di tecnologia, giocattoli e videogiochi (entrambi al 20%). Poi ci sono i vini e accessori moda (al 19%).