Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti di rame, “ripulite” tre vie in una notte

ladri hanno portato via grondaie ma anche i coperchi delle centraline di acqua, luce e gas

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

E' successo nella notte tra venerdì e sabato. I ladri, certamente una banda specializzata, hanno letteralmente “ripulito” del rame tre vie. Tre vie del centro. A sparire, non è stato soltanto il rame delle grondaie; ma anche quello delle centraline. I coperchi delle centraline di acqua, luce, gas che contenessero del rame, sono dunque finiti nelle mani dei ladri, che hanno così provveduto a rifornirsi di “oro rosso”. Alle persone che avevano subito il furto, non è rimasto altro da fare che avvisare i carabinieri e denunciare il fatto. Probabilmente, ad agire, è stata una banda di stranieri. C'è anche chi, visti alcuni precedenti registrati inquella zona, sospetta che, a colpire, siano stati dei nomadi. Ancora una volta, quello del rame si rivela un mercato fiorente, anche per la facilità con cui la refurtiva, una volta consegnata ai ricettatori, viene smaltita.