Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viterbo, baci in bocca e carezze a due ragazzini delle scuole medie: arrestato un pakistano

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Capranica, nel pomeriggio di venerdì 20 dicembre, hanno arrestati su esecuzione di misura cautelare degli arresti domiciliari un cittadino di origini pakistane di 20  anni che lavora saltuariamente in alcune attività della zona, perché sospettato di atti di violenza sessuale nei confronti di due minori di Capranica, oltre che di violenza privata e minacce. Avrebbe avvicinato due ragazzini accarezzandoli e baciandoli vicino alla bocca. Per approfondire leggi anche: Torna in carcere il pakistano accusato di violenza su minori I carabinieri hanno svolto le indagini a seguito della denunce presentate dai genitori , ed in poco tempo hanno trovato il responsabile degli abusi, e gli elementi sufficienti a fare emettere la misura cautelare. L'uomo si trova rinchiuso in una cella del carcere di Mammagialla.