Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sfonda la vetrina di una gioielleria di Cura di Vetralla con la Bmw rubata poi fugge

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Ruba una Bmw a Blera e sfonda la vetrina della gioielleria di Cura di Vetralla "Arte Orafa" di Laura Pacifici prima di fuggire abbandonando l'auto. Per approfondire leggi anche: Furto con spaccata alla tabaccheria Un boato ha svegliato gli abitanti di via Blera, a Cura di Vetralla alle 2 di giovedì 12 dicembre. Probabilmente un tentativo di furto ai danni dell'oreficeria la cui saracinesca è stata sfondata. I carabinieri sono intervenuti sul posto, dove hanno trovato la BMV X5, rubata poco prima nel vicino comune di Blera, ancora incastrata all'ingresso del laboratorio orafo. Del ladro nessuna traccia, sarebbe infatti scappato via a piedi senza prendere niente, probabilmente spaventato dal passaggio di quancuno e dal fatto che la saracinesca non si è del tutto divelta, anzi si è incastrata impedendo di alzarla. L'auto è stata rimossa e posta sotto sequestro. Ora si indaga per tentato furto e si cerca di rintracciare l'uomo.