Appoggia parti intime sulla coscia di una studentessa, condannato

VITERBO

Appoggia parti intime sulla coscia di una studentessa, condannato

13.11.2019 - 14:00

0

Ha appoggiato le sue parti intime sulla coscia di una studentessa che era seduta al suo fianco nel pullman. L’uomo, un senegalese, è stato condannato dal collegio presieduto dal giudice Silvia Mattei (a latere Elisabetta Massini e Giacomo Autizi) a un anno e otto mesi per violenza sessuale. I giudici hanno tuttavia riconosciuto l’ipotesi lieve.
Il fatto risale al 19 febbraio del 2016 ed è stato ricostruitoin aula dalla vittima, una ragazza viterbese di 23 anni che quel giorno si stava recando con il pullman Cotral a Roma per sostenere un esame. Lei salì al Riello, mentre l’imputato qualche fermata dopo. “I posti erano tutti vuoti, ma lui si è seduto lo stesso al mio fianco”, ha raccontato la giovane aggiungendo: “Dopo un po’ ho iniziato a sentire un odore nauseabondo e abbassando gli occhi ho notato le sue parti intime, denudate, sulla mia coscia. Sono rimasta impietrita per tutto il viaggio finché l’uomo non è sceso a Saxa Rubra, non ho avuto neppure la forza di gridare”. La ragazza prima si confidò con un amico poliziotto poi presentò denuncia a fine marzo. Nel maggio dello stesso anno la polizia ferroviaria, che si stava occupando del caso, la chiamò perché era stata fermata una persona sospetta. La giovane poi in caserma ha riconosciuto quel soggetto come colui che l’aveva molestata sul bus.
Il pm Paola Conti aveva chiesto la pena di 1 anno e 6 mesi, mentre il difensore dell’uomo (l’avvocato Paolo Labbate) aveva sollecitato l’assoluzione sia perché il riconoscimento sarebbe avvenuto in maniera irrituale, sia perché la ricostruzione della ragazza non sarebbe stata del tutto credibile. I giudici dopo una camera di consiglio di 30 minuti sono usciti leggendo il dispositivo di condanna. La motivazione tra 90 giorni. Solo dopo si capirà se sarà appello.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video
Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli e forza. Richard presenta un numero che lascia esterrefatti i quattro componenti della giuria: Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari. Esibizione strepitosa che però viene superata da quella dei fratelli ...

 
Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video
Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 dicembre in onda su Canale 5 le canzoni di Claudio Baglioni. Un'esibizione salutata dal pubblico con un'autentica ovazione. Il secondo ha risposto con un numero mozzafiato, volteggiando su una pertica sospesa e persino sotto la ...

 
Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions" "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions". Così l'allenatore della Juventus Maurizio Sarri al termine della partita di Serie A persa contro la Lazio. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo" "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo". Così l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi al termine della partita di Serie A vinta contro la Juventus. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video

Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli ...

08.12.2019

Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video

Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 ...

08.12.2019

Tu si que vales, Sabrina Ferilli prima canta col cugino poi ammette: "Ho già comprato il mio loculo" Il video

Televisione

Video Tu si que vales, Sabrina Ferilli canta e ammette: "Ho già il loculo"

Tu si que vales. La Piccola Orchestra di Fiano Romano si presenta sul palco e Sabrina Ferilli resta a bocca aperta. Conosce, infatti, quasi tutti i suonatori e ad alcuni di ...

08.12.2019