Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tentano di entrare in una cantina, denunciati

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Del fatto che gli spacciatori, andati via da Pratogiardino a causa dei pattugliamenti delle forze dell'ordine, si sarebbero trasferiti nel centro storico attratti dalla presenza di seminterrati e locali abbandonati in cui appartarsi, si parla da tempo. La conferma del fenomeno potrebbe giungere dallo sfondamento della porta di una cantina avvenuto l'altro giorno in via della Casaccia. A dare l'allarme i residenti, allertati dai forti colpi uditi. Affacciatisi alle finestre, hanno detto di aver notato due uomini, uno in via della Morra che faceva il palo, l'altro intento a sfondare la porta. A loro dire, all'interno del locale, inutilizzato da tanto tempo, i due avevano probabilmente nascosto proprio della droga, che poi sono andati a riprendere. Fatto sta che durante il sopralluogo della polizia non è stato trovato alcun tipo di sostanza. Al contrario, grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza, gli agenti sono riusciti subito a risalire a uno di loro (nel frattempo erano fuggiti in via Cairoli), che è stato bloccato al Sacrario, e successivamente ad identificare anche il complice. Sono stati entrambi denunciati, ma non gli è stata trovata droga. Le indagini proseguono.