Punta una lama alla gola della ex, condannato

VITERBO

Punta una lama alla gola della ex, condannato

01.11.2019 - 13:50

0

Già condannato in primo grado a due anni e due mesi per maltrattamenti in famiglia, ieri il giudice Giacomo Autizi ha aggiunto altri nove mesi per violazione di domicilio e minacce per un 55enne di origini siciliane residente a Canino che in passato ha scontato anche una condanna per omicidio. La vittima dei maltrattamenti è sempre la stessa: ossia l’ex compagna con la quale negli ultimi anni ha avuto un rapporto a dir poco burrascoso. Il processo arrivato a sentenza ieri riguardava l’episodio avvenuto il 5 dicembre dello scorso anno quando l’uomo, secondo l’accusa, si introdusse in casa della ex e una volta dentro la scaraventò a terra minacciandola di morte e insultandola. L’uomo, arrestato nel 2016 dopo aver picchiato la compagna incinta, era stato già condannato in primo grado (è attesa la discussione dell’appello); i due si erano riconciliati per poi lasciarsi di nuovo. Il 5 dicembre del 2018, poi, secondo la ricostruzione dell’accusa aveva minacciato la ex puntandole un oggetto appuntito (mai ritrovato) alla gola per poi rubale le chiavi dell’auto. L’accusa aveva chiesto la condanna a 2 anni, la parte civile (l’avvocato Samuele De Santis) ha criticato il fatto che all’uomo, malgrado il divieto di avvicinamento, era stato concesso di restare ai domiciliari nell’abitazione attaccata a quella della vittima. Il difensore (l’avvocato Domenico Gorziglia), aveva sollecitato l’assoluzione. Assoluzione che è arrivata solo per il reato di furto, per gli altri due l’uomo è stato invece condannato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale

(Agenzia Vista) Roma, 22 novembre 2019 La citta' europea e i suoi cambiamenti, il convegno all'Universita' Pegaso lo speciale Il quinto incontro del ciclo di conferenze per il "Forum Internazionale di studi sulla città" all'Università teleatica Pegaso. Al dialogo su "La Città Europea" sono intervenuti Alessandro Bianchi, rettore dell'ateneo, e Massimo Cacciari, ex-sindaco di Venezia e professore ...

 
Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Colombia, tre morti nelle proteste contro politiche del governo

Bogotà, 22 nov. (askanews) - Tre persone sono rimaste uccise durante le proteste avvenute ieri in Colombia contro le politiche del governo di destra del presidente Ivan Duque. Lo ha detto oggi alla stampa il ministro della Difesa, Carlos Holmes Trujillo, riferendo anche di 98 arresti e di 122 civili e 151 membri delle forze dell'ordine rimasti feriti negli scontri. Centinaia di migliaia di ...

 
Come combattere la presbiopia nell'era dei pc e degli smartphone

Come combattere la presbiopia nell'era dei pc e degli smartphone

Roma, 22 nov. (askanews) - Come combattere la presbiopia nell'era dei computer e degli smartphone. Luigi Mele, dell'Università degli studi della Campania di Napoli, spiega, in occasione del congresso della Società oftalmologica italiana (Soi), come si sono evolute le lenti che la correggono. La presbiopia è il disturbo dell occhio che perde elasticità con l avanzare dell età e ha maggiore ...

 
Giorgio Colangeli, da Bocci a Di Gregorio in una Roma stravolta

Giorgio Colangeli, da Bocci a Di Gregorio in una Roma stravolta

Roma 22 nov. (askanews) - Giorgio Colangeli arriva al cinema con due film, "A Tor Bella Monaca non piove mai" di Marco Bocci e "Lontano lontano" di Gianni Di Gregorio, nelle sale dal 5 dicembre. Un bel regalo alla vigilia dei suoi 70 anni, in gran parte trascorsi a recitare, prima in teatro, poi al cinema dopo l'esordio nel '95 con Marco Tullio Giordana, e infine in tv, dove ormai è diventato ...

 
Renato Zero scatenato con i fans: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

Il concerto

Renato Zero scatenato con i fan: "Bisogna darsi appuntamento anche per..."

"Siamo ridotti così. Ormai bisogna darsi un appuntamento anche per...". Uno scatenato Renato Zero ringrazia i fans a modo suo durante il secondo concerto di Firenze in un ...

16.11.2019

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi

Lo spettacolo

Renato Zero in concerto, "Nei giardini che nessuno sa" tra gli applausi Video

Un concerto straordinario. Renato Zero in un Nelson Mandela Forum di Firenze strapieno, venerdì 15 novembre ha letteralmente mandato in delirio i suoi fans con uno spettacolo ...

16.11.2019

Chiara Ferragni nuda su Instagran: ecco la foto

L'INFLUENCER SENZA VELI

Chiara Ferragni nuda su Instagram: ecco la foto

Chiara Ferragni ha postato su Instagram una sua foto nuda e subito i suoi fan sono andati in visibilio. La foto (che vedete dopo il testo) la ritrae seduta su un letto, ...

16.11.2019