Chiesto il giudizio immediato per i due militanti di CasaPound accusati di stupro

STUPRO NEL PUB DI CASAPOUND

Licci e Chiricozzi chiedono l'abbreviato

04.10.2019 - 15:54

0

Riccardo Licci e Francesco Chiricozzi, accusati di aver stuprato e filmato una 36enne, chiedono di essere processati con il rito abbreviato. La notizia era nell’aria già da giorni, almeno da quando il gip ha accolto la richiesta di giudizio immediato avanzata dal pm Michele Adragna fissando la prima udienza davanti al collegio per il 23 novembre. Se sarà accolta la richiesta di rito abbreviato il processo si celebrerà, con gli atti presenti nel fascicolo del pm, davanti al gip e a porte chiuse. Gli imputati, in compenso, potranno beneficiare dello sconto di un terzo della pena previsto dalla legge per chi sceglie di farsi giudicare in questo modo. La richiesta dovrebbe essere ufficializzata dai difensori (gli avvocati Marco Valerio Mazzatosta, Giovanni Labate e Domenico Gorziglia), questa mattina. Dal 13 settembre, dopo oltre quattro mesi di carcere, i due sono agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. Il gip gli ha concesso di lasciare il carcere dopo che il pm aveva chiesto il giudizio immediato chiudendo le indagini. Non c’erano più le esigenze cautelari e il pericolo di minacce verso la vittima poteva essere contenuto con la più leggera misura degli arresti a casa.
Chiricozzi e Licci, 19 e 20 anni, il primo di Vasanello (dove era consigliere comunale di CasaPound) il secondo di Viterbo, sono accusati di violenza sessuale aggravata e lesioni ai danni di una 36enne del capoluogo. La sera dell’11 aprile la incontrarono in un pub, iniziarono a bere insieme e poi la donna lì seguì fino all’Old Manners, il circolo gestito da CasaPound che quella notte era chiuso. Proprio lì dentro avvennero le violenze che sono state filmate con gli smartphone. La ragazza fu atterrata con un pugno quando provò ad opporsi alle avances dei giovani, poi fu violentata a turno. I filmati della serata di violenze sono stati ritrovati nella memoria di uno dei cellulari, mentre nell’altro erano stati cancellati. I file tuttavia sono stati recuperati dal perito incaricato di analizzare il contenuto delle memorie dei dispositivi e quello degli hard disk del sistema di videosorveglianza dell’Old Manners. La testimonianza della vittima è stata “cristallizzata” con un incidente probatorio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parigi, tornano i gilet gialli: manifestazione contro le pensioni

Parigi, tornano i gilet gialli: manifestazione contro le pensioni

Roma, 7 dic. (askanews) - I gilet gialli tornano in piazza: diverse centinaia di manifestanti sfilano davanti al Ministero dell'Economia di Parigi per il 56esimo atto del movimento. Una mobilitazione, quella sulla riforma sociale e in particolare sulle pensioni, che si trascina da mesi nel tentativo di far piegare il governo e che promette un weekend terribile per i trasporti nella capitale ...

 
Di Maio: "Governo unito su equiparazione stipendio Vigili del Fuoco ad altre forze dell'ordine"

Di Maio: "Governo unito su equiparazione stipendio Vigili del Fuoco ad altre forze dell'ordine"

(Agenzia Vista) Roma, 07 dicembre 2019 Di Maio: "Governo unito su equiparazione stipendio Vigili del Fuoco ad altre forze dell'ordine" "Governo unito su equiparazione stipendio Vigili del Fuoco ad altre forze dell'ordine". Così il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio nel corso di una diretta Facebook. /courtesy Facebook Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Vinicio Capossela riceve l'Ambrogino d'Oro: "Mi sento parte della comunità di Milano"

Vinicio Capossela riceve l'Ambrogino d'Oro: "Mi sento parte della comunità di Milano"

(Agenzia Vista) Milano, 07 dicembre 2019 Vinicio Capossela riceve l'Ambrogino d'Oro: "Mi sento parte della comunità di Milano" "Mi sento parte della comunità di Milano". Così Vinicio Capossela, intervenuto a margine della premiazione per l'Ambrogino d'Oro 2019 presso il Teatro dal Verme di Milano. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Video Pearl Jam, in vendita i biglietti per il concerto di Imola del 5 luglio

Musica

Video Pearl Jam, in vendita i biglietti per il concerto di Imola del 5 luglio

Sono in vendita da questa mattina, 7 dicembre, i biglietti per la data italiana dei Pearl Jam. Il concerto è in programma il 5 luglio all'Autodromo internazionale Enzo e Dino ...

07.12.2019

Vanessa Incontrada piange in tv durante 20 anni che siamo italiani: "Ho cercato la perfezione, ma non esiste"

Televisione

Vanessa Incontrada piange in tv: "Ho cercato la perfezione, ma..."

Lacrime per Vanessa Incontrada, protagonista di una confessione-sfogo durante la diretta di "20 anni che siamo italiani", programma Rai che conduce con Gigi D'Alessio. La ...

07.12.2019

Achille Lauro canta con Gigi D'Alessio, poi il bacio con il chitarrista su Rai1

Tv

Achille Lauro canta con Gigi D'Alessio, poi il bacio con il chitarrista su Rai1

Una serata intensa in Tv, su Rai1 con Gigi D'Alessio che suona il pianoforte mentre Achille Lauro canta. Il programma è "20 anni che siamo italiani", seguito e sempre più ...

07.12.2019