Città sott’acqua aspettando l’appalto ponte

VITERBO

Città sott’acqua aspettando l’appalto ponte

04.10.2019 - 15:10

0

Il capoluogo della Tuscia finisce sott’acqua e torna d’attualità il tema della pulizia delle caditoie. E’ bastata mezz’ora di pioggia battente, nella giornata di ieri, per annegare la città dei papi. I tombini ostruiti rimangono la pietra dello scandalo, a più di un anno – per l’esattezza sedici mesi - dalla delibera d’indirizzo del Consiglio comunale che ha deciso di separare il servizio di manutenzione e pulizia delle caditoie dal calderone della raccolta rifiuti.
Mossa fondamentale per intervenire sulle criticità dettate dalle piogge ma rimasta bloccata perché l’appalto ponte, che prevede lo scorporo, non è stato ancora assegnato e tutto continua a essere gestito da Viterbo Ambiente in rispetto del vecchio contratto. Lì il servizio di pulizia dei tombini viene assegnato a corpo. Questo significa che non c’è un obbligo ispettivo unità per unità da parte del personale di Viterbo Ambiente ma un generico incarico d’intervento sulle situazioni che si ravvisano come critiche. Concetto tanto vago quanto caotico. Morale della favola non sufficiente a tenere sotto controllo gli 8mila tombini di Viterbo. A Palazzo dei Priori hanno stimato interventi messi a punto dalla società in circa 2 mila punti, un quarto del necessario. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
L’affidamento dell’appalto ponte sarà il punto di svolta. Liberato il discorso caditoie e assegnato il relativo servizio di controllo e pulizia al migliore sul mercato, con apposita gara da 120mila euro all'anno, si avranno le garanzie di un controllo periodico su tutti gli 8mila tombini. Finché non si compie questo passo il capoluogo è destinato a finire letteralmente sott'acqua ogni volta che si presenterà un temporale intenso. Palazzo dei Priori infatti sta subendo oltre al danno la beffa di non poter mettere alcuna pezza alla situazione attuale.  Le norme infatti vietano di appaltare un servizio che risulta già appaltato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Filippo Del Corno: Leonardo da Vinci ponte tra Milano e Parigi

Filippo Del Corno: Leonardo da Vinci ponte tra Milano e Parigi

TGV, 21 ott. (askanews) - L'assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, a bordo del TGV che collega il capoluogo lombardo a Parigi, parla di Leonardo da Vinci come grande europeo e ponte tra l'Italia e la Francia alla vigilia della mostra che il Louvre dedica al genio universale di Leonardo. Un viaggio che è anche una metafora delle relazioni tra le due città, unite dalle ...

 
A Parigi all'asta un meteorite record dal peso di 364 Kg

A Parigi all'asta un meteorite record dal peso di 364 Kg

Parigi, 21 ott. (askanews) - Un meteorite record chiamato Mont-Dieu e del peso di circa 364 Kg, precipitato sulla Terra nella metà del 19esimo secolo, è stato messo all'asta a Parigi, presso la casa d'aste Drouot, assieme a 130 altri oggetti "extraterrestri", tra cui memorabilia originali delle missioni Apollo, in occasione del 50esimo anniversario del primo passo dell'uomo sulla Luna. Mpont Dieu,...

 
Spopolano a Dacca le barbe arancioni, "è lo stile Maometto"

Spopolano a Dacca le barbe arancioni, "è lo stile Maometto"

Dacca, 21 ott. (askanews) - Spopolano a Dacca, capitale del Bangladesh, le barbe color arancione. Capelli e barba tinti con l'henné, un fenomeno a metà tra moda e appartenenza religiosa, come ci spiega questo bengalese musulmano, Akkel Ali Khan: "Si utilizza l'henné per seguire ciò che il profeta Maometto - pace a lui - faceva. Non è per impressionare gli altri, ma solo per ricevere delle ...

 
Brexit, speaker Parlamento britannico dice di no al nuovo voto oggi sull'accordo

Brexit, speaker Parlamento britannico dice di no al nuovo voto oggi sull'accordo

(Agenzia Vista) Londra, 21 ottobre 2019 Brexit, speaker Parlamento britannico dice di no al nuovo voto oggi sull'accordo Lo speaker della Camera dei Comuni, John Bercow, ha respinto la mozione del governo per rimettere ai voti oggi l'accordo sulla Brexit raggiunto da Boris Johnson con l'Ue. Fonte: Parliament Live Tv Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019