Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Polpette ripiene di spilli per uccidere cani e gatti

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Polpette ripiene di spilli, posizionate nottetempo in un parcheggio privato in pieno centro abitato, destinate ad uccidere cani e gatti. E' successo sabato. Apparentemente sembravano normali e “invitanti” polpette lasciate a disposizione di qualche “anima pia” per sfamare gli animali domestici della zona, invece al loro interno contenevano ognuna un cospicuo numero di spilli da sarta. Fortunatamente un condomino le ha trovate e le ha rimosse appena si è reso conto di cosa contenessero. Secondo quanto riportato dallo stesso palazzo, l'area, oltre ad essere la proprietà privata del condominio Arena, adiacente alla farmacia, è monitorata dalle telecamere di sorveglianza, il che significa che non dovrebbe essere difficile nelle prossime ore risalire all'identità di chi le ha messe.  Nel frattempo, è stata comunque presentata una regolare denuncia alle autorità. Tanta, nel giro di poche ore, non appena è stata pubblicata la foto (che qui riproduciamo), la rabbia dei cittadini manifestata sui social in risposta al vergognoso atto.