Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerini su Renzi: “Questa scissione non la capisco”

Beatrice Masci
  • a
  • a
  • a

“Io questa scissione non l'ho capita. Politicamente non l'ho capita. Le divisioni al centrosinistra non hanno mai portato bene. Il mio giudizio sull'operazione fatta dall'amico Matteo Renzi è negativo. Profondamente negativo”. Il ministro della difesa Lorenzo Guerini è alla Scuola politica del centro studi Aldo Moro a Mugnano in Teverina. “Nel Pd, ogni volta che uno vince qualcuno va via. Non va bene. In un partito si sta sia in maggioranza che in minoranza. Certo, è fatica stare insieme. Certo, è difficile capire chi deve guidare il carro e chi lo deve spingere, ma la democrazia è faticosa”. Spiega meglio il concetto: “Non c'è stata una vera questione politica su cui si sia consumata una rottura. Infatti, abbiamo costruito in Parlamento, poche settimane fa, una maggioranza tra due partiti che si erano combattuti, proprio grazie al lavoro di Renzi”.