Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il "fantasma" di Samara Challenge avvistato anche nella Tuscia

Esplora:

Beatrice Masci
  • a
  • a
  • a

L'ormai dilagante Samara Challenge, la giovane protagonista dell'horror di culto “The Ring”, ha fatto la sua apparizione anche in provincia di Viterbo: soggetti che si aggirano per le strade indossando i panni dalla spettrale ragazzina vestita di bianco vengono segnalati in questi giorni in diversi paesi della Bassa Tuscia: Vignanello (dove si aggirerebbe addirittura con un coltello in mano), Faleria, Corchiano, Canepina e Civita Castellana. Notizie di “avvistamenti” arrivano di continuo anche ai carabinieri che però finora non hanno avuto riscontri concreti: “Sono voci e segnalazioni che stiamo raccogliendo anche noi, ma nessuna in via ufficiale”, riferisce il maggiore Anna Patrono, comandante della compagnia di Civita Castellana. I militari dell'Arma ritengono Samara Challenge una moda passeggera (pare sia nata nell'hinterland napoletano) e quindi destinata presto ad esaurirsi. Invitano la popolazione - come è accaduto a sempre Vignanello, dove Samara avrebbe citofonato in alcune abitazioni creando un po' di panico - a mantenere la calma. Il problema infatti è che il gioco, se così si può chiamare, rischia di diventare pericoloso: non tutti coloro che si imbattono nel fantasma di Samara sono infatti persone “di spirito” o possiedono sufficiente gusto del macabro per apprezzarne il carattere goliardico.