Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Carte di credito rubate e utilizzate per acquisti, arrestato un 57enne

Esplora:
default_image

Beatrice Masci
  • a
  • a
  • a

Carte di credito rubate e utilizzate per effettuare acquisti. Un 57enne di Marta è stato arrestato dai carabinieri al termine di un'indagine nata all'indomani di una serie di furti che ha portato al fermo del 57enne, indagato per ricettazione e uso indebito di carte di credito. I carabinieri, coordinati dal sostituto procuratore Massimiliano Siddi, hanno accertato che in più circostanze l'uomo avrebbe utilizzato indebitamente carte di credito sottratte nei mesi scorsi in occasione di diversi furti in abitazione avvenuti nelle province di Viterbo, Grosseto e Rieti. Le vittime, che solo dopo alcuni giorni si sono accorti dell'ammanco, hanno denunciato i fatti. La fondamentale collaborazione di vari reparti dell'Arma ha consentito di incrociare tutti i dati in possesso, a partire dagli estratti conto, visualizzare le telecamere dei bancomat, arrivando all'individuazione dell'uomo. Il totale dei proventi ammonta a diverse migliaia di euro, acquisti e prelievi al massimo del plafond previsto fino a quando la carta era attiva. Ora l'indagato si trova agli arresti domiciliari in attesa dell'interrogatorio di garanzia.