Tre fucili rubati nascosti nel bosco

MONTALTO DI CASTRO

Tre fucili rubati nascosti nel bosco

30.08.2019 - 13:18

0

In auto avevano la cocaina mentre nel bosco nascondevano tre fucili rubati. I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Tuscania hanno arrestato nei giorni scorsi due uomini, un italiano di 33 anni e un marocchino di 26, fermati sull’Aurelia al termine di un’indagine partita da alcune informazioni raccolte dai militari sullo smercio di droga sul Litorale al confine con la Toscana. Da giorni l’attenzione dei carabinieri si era concentrata su quei due uomini che erano stati notati più volte dirigersi, a bordo di un’utilitaria, all’interno di un bosco nella zona di Pescia Romana, non lontano dal confine con Capalbio. I movimenti dei due hanno insospettito i carabinieri che, lo scorso fine settimana, hanno deciso di entrare in azione.
E’ stato organizzato dunque un posto di blocco e i due sono stati fermati, a bordo dell’auto notata più volte vicino all’area boscosa nei giorni precedenti, lungo l’Aurelia. E’ scattata la perquisizione e all’interno dell’abitacolo sono stati trovati cinque involucri di cocaina per un peso totale di 10 grammi. I due si sono dunque chiusi nel silenzio e non hanno più parlato con i militari. E’ scattato l’arresto e sono stati messi agli arresti domiciliari con l’ipotesi di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

ARMI E DROGA, DUE ARRESTI (Leggi qui)

Ma la posizione dei due si è complicata quando i carabinieri hanno deciso di tornare nel bosco dove più volte erano stati notati durante le fasi delle indagine. Come è emerso da diverse operazioni e indagini contro lo spaccio di droga nel Litorale, i boschi tra il Lazio e la Toscana vengono spesso utilizzati per nascondere la droga che poi viene spacciata nelle piazze di Montalto, Pescia Romana, Orbetello e Capalbio. Questa volta il deposito della droga non è stato trovato, tuttavia i militari hanno rinvenuto delle armi proprio nell’area dove sono stati notati più volte i due arrestati. Sono stati sequestrati dunque tre fucili che, dopo gli accertamenti portati avanti dalla stazione di Montalto di Castro, sono risultati rubati. Erano spariti a giugno da un’abitazione di Capalbio dove erano regolarmente posseduti e registrati.
I due indagati, come detto, non hanno parlato. Tuttavia i carabinieri ritengono che quelle armi erano custodite da loro e dunque per loro potrebbe configurarsi anche l’ipotesi di detenzione illecita di armi. Gli arresti sono stati convalidati dal giudice del tribunale di Civitavecchia e i due liberati in attesa dello sviluppo ulteriore delle indagini.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La plastica e l'ecosistema, idee per una gestione efficace

La plastica e l'ecosistema, idee per una gestione efficace

Roma, 21 ott. (askanews) - Qual è l'impatto della plastica sul nostro ecosistema e come affrancarsi dalla produzione e dal consumo massivo di questo derivato del petrolio, che ancora oggi gioca un ruolo primario nella nostra vita quotidiana e nella nostra economia. Se ne è parlato a "New Plastic Revolution" il secondo appuntamento 2019 di HITalk, progetto speciale di LVenture Group svoltosi ...

 
Sostegno ad autostima e contro bullismo, coaching per l'infanzia

Sostegno ad autostima e contro bullismo, coaching per l'infanzia

Roma, 21 ott. (askanews) - Una formazione per l'infanzia, puntando a un miglioramento continuo e al superamento di fragilità e dei punti deboli dei più piccoli. Nasce Ci.Effe Educare, associazione no profit firmata Ci.Effe Consulting e dedicata proprio alla formazione per l'infanzia. A disposizione di bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, un team di coach e formatori specializzati che applicherà la ...

 
Maltempo in Liguria, paura per i passeggeri di un volo durante l'atterraggio a Genova

Maltempo in Liguria, paura per i passeggeri di un volo durante l'atterraggio a Genova

(Agenzia Vista) Genova, 21 ottobre 2019 Maltempo in Liguria, paura per i passeggeri di un volo durante l'atterraggio a Genova Momenti di paura per i passeggeri di un volo proveniente da Madrid con destinazione Genova. Il pilota ha dovuto impiegare tre tentativi per riuscire ad atterrare a causa del forte maltempo. /courtesy Primocanale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Brexit, la Germania apre a un "breve rinvio tecnico"

Brexit, la Germania apre a un "breve rinvio tecnico"

Roma, 21 ott. (askanews) - Mentre il premier britannico Boris Johnson tenta nuovamente di ottenere un voto alla Camera dei Comuni sull'accordo di uscita dall'Unione europea stretto con Bruxelles, la Germania non esclude un "breve rinvio tecnico" per l'attuazione di una Brexit "ordinata". "Non escluderei, nel caso in cui in Gran Bretagna ci fossero dei problemi con i passaggi della ratifica, una ...

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019