Vede i carabinieri e tenta la fuga: per lui finisce malissimo

VITERBO

Disabile picchiato e sequestrato in casa

05.08.2019 - 12:46

0

Anziano disabile picchiato e sequestrato per una notte da una banda di rapinatori. Il fatto risale a una settimana fa, ma i dettagli sono iniziati a venire alla luce solo il 4 agosto. I carabinieri del reparto operativo di Viterbo sono a caccia di quattro malviventi, probabilmente stranieri, che hanno fatto perdere le tracce lungo la Tuscanese.
Il tutto è avvenuto la notte del 29 luglio in una piccola abitazione rurale lungo strada Santissimi Ilario e Valentino, nei pressi del Bullicame. L’anziano vittima dell’aggressione, 77 anni, stava dormendo quando è stato svegliato da dei rumori. Si è alzato ed ha sorpreso quattro persone all’interno della sua abitazione. A quel punto i malviventi si sono scagliati contro di lui, colpendolo con calci e pugni.
Non sono bastate le suppliche dell’anziano, il quartetto ha continuato a picchiarlo per poi legarlo mani e piedi a una sedia. A quel punto i quattro si sono messi a rovistare l’abitazione per ore alla ricerca di denaro o gioielli. Ma in casa non c’era nulla. L’anziano infatti non vive assolutamente nel lusso e lo avrebbe ripetuto più volte ai suoi aguzzini che, tuttavia, non si sono fermati. L’uomo è rimasto sequestrato per ore fino a quando, all’alba i quattro si sono allontanati portando via la sua auto, una vecchia Opel Corsa. L’auto è stata poi ritrovata dai carabinieri qualche ora più tardi, abbandonata lungo la Tuscanese.
L’anziano, rimasto solo e ancora sotto choc per la notte da incubo, è riuscito a liberarsi chiamando il 112. Poco dopo sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno allertato anche il 118. L’uomo è stato soccorso e accompagnato all’ospedale Belcolle dove è rimasto ricoverato per qualche giorno.
Li i militari hanno raccolto la sua testimonianza, utile per indirizzare le indagini verso i quattro. Secondo la vittima si tratta di stranieri visto che nessuno di loro parlava perfettamente italiano, tutti con la pelle chiara. Probabilmente prima di entrare in azione avevano alzato un po’ il gomito. L’ipotesi è quella che siano entrati nell’abitazione rurale, piuttosto isolata, per mettere a segno un furto. Quando si sono trovati di fronte il proprietario è scattata la loro reazione violenta, probabilmente scatenata anche dal fatto che almeno un paio di loro sembravano ubriachi.
I carabinieri stanno cercando di capire se c’è un legame con un paio di colpi avvenuti nella stessa zona, sempre in abitazioni isolate, la settimana precedente. Potrebbe trattarsi della stessa banda che ha preso di mira le casette rurali dell’area del Bullicame. Per adesso c’è solo la descrizione dell’uomo vittima della brutale aggressione. Descrizione fatta tuttavia da un uomo che è stato ore in balia dei suoi aguzzini e che è rimasto sotto choc. Resta l’auto abbandonata lungo la Tuscanese. I carabinieri l’hanno analizzata a fondo per capire se i quattro hanno lasciato delle tracce utili alla loro identificazione all’interno dell’abitacolo. In questi senso sono stati avviati anche dei rilievi scientifici.
La zona dove è avvenuto il colpo è piuttosto isolata dunque è difficile che un aiuto possa arrivare dalla videosorveglianza. In quell’area non ci sono telecamere. Tuttavia i carabinieri stanno cercando di capire se le telecamere lungo la via di fuga verso la Tuscanese hanno ripreso il passaggio dell’Opel Corsa o se quelle nei pressi delle abitazioni dove sono avvenuti i furti degli ultimi quindici giorni hanno ripreso delle presenze sospette.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Morisi, lo spin doctor social di Salvini, segue e 'registra' discorso capitano al Quirinale

Morisi, lo spin doctor social di Salvini, segue e 'registra' discorso capitano al Quirinale

(Agenzia Vista) Roma, 23 agosto 2019 22-08-19 Morisi lo spin doctor social di Salvini segue e 'registra' discorso capitano al Quirinale Le Consultazioni al Quirinale. Mentre Matteo Salvini interveniva al Quirinale, lo spin doctor social Luca Morisi seguiva dal fondo dela salone delle consultazioni il discorso del Capitano e registrava i principali momnenti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Mattarella: "Senza intesa in Parlamento ritorno alle urne"

Mattarella: "Senza intesa in Parlamento ritorno alle urne"

(Agenzia Vista) Roma, 22 agosto 2019 Mattarella senza intesa in Parlamento ritorno alle urne Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al termine del primo giro di consultazioni. Da martedì 27 agosto si terranno nuovi incontri al Quirinale. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Mattarella: "Tempo ai partiti per trovare un'intesa"

Mattarella: "Tempo ai partiti per trovare un'intesa"

(Agenzia Vista) Roma, 22 agosto 2019 Mattarella tempo ai partiti per trovare un'intesa Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al termine del primo giro di consultazioni. Da martedì 27 agosto si terranno nuovi incontri al Quirinale. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
E' morto Andrea Camilleri, il creatore di Montalbano

lutto nella cultura

E' morto Andrea Camilleri,
il creatore di Montalbano

E' morto, a 94 anni, lo scrittore Andrea Camilleri. Lo comunica la Asl Roma 1 "con profondo cordoglio", precisando che il papà del commissario Montalbano si è spento alle 8....

17.07.2019

Le curve di Belen Rodriguez fanno impazzire Instagram

Gossip

Le curve di Belen Rodriguez fanno impazzire Instagram

314mila like e oltre 2mila e 100 commenti. Belen Rodriguez si conferma regina di Instagram: una delle ultime foto che ha pubblicato da Ibiza, in cui mostra le sue vertiginose ...

08.07.2019

Musica nei locali fino alle 4 del mattino

Tarquinia

Musica nei locali fino alle 4 del mattino

Musica nei locali e negli eventi sino alle 4 del mattino. È questa la proposta dell’amministrazione Giulivi, palesata in una conferenza di servizi sull’argomento, che ha ...

03.07.2019