Direttore d'orchestra vittima di una stalker

RONCIGLIONE

Direttore d'orchestra vittima di una stalker

31.07.2019 - 14:57

0

Se il giudice di Viterbo non avesse liberato quella donna adesso vivremmo tranquilli”. Perseguitato da una studentessa di conservatorio giapponese, il direttore d’orchestra Sesto Quatrini si appella alle istituzioni per far rimpatriare la stalker. Il musicista di fama internazionale in un’intervista all’agenzia AdnKronos chiede di rimpatriare la donna “considerate le denunce a suo carico di minacce, atti persecutori e stalking nei miei confronti, il tentativo di aggredire con le forbici due poliziotti e un decreto emesso dal giudice di Piacenza che le impedisce di avvicinarsi a me e alla mia famiglia a meno di 500 metri”. Quatrini si trova a Martina Franca per dirigere un’opera rarissima, l’Ecuba di Nicola Manfroce, ma anche lì è stato raggiunto dalla donna giapponese. Ieri l’altro la studentessa, durante il concerto del soprano Olga Peretyatko, ha dato in escandescenza ed è stata portata in caserma dai carabinieri, che l’hanno rilasciata nel giro di mezzora. “Sono costretto a girare con guardia del corpo”, dice il direttore d’orchestra originario di Ronciglione.
La storia è cominciata l’anno scorso quando, sempre a Martina Franca, Quatrini ha conosciuto la ragazza che faceva parte dell’Accademia di Belcanto “Rodolfo Celletti” ed era cantante di riserva nell’opera “Giulietta e Romeo” di Nicola Vacca.
“Non ho dato peso a queste affermazioni - spiega all’agenzia - finché a gennaio scorso si è presentata alla Fenice di Venezia, dove dirigevo ‘La traviata’, facendomi una scenata, dicendo che io l’avevo illusa, che ero gay, che stavo con un mio collega e che la mia compagna era solo una copertura, minacciandomi e dicendomi: ‘O divento la tua assistente, o sarò la tua stalker’”.
La donna allora ha iniziato a perseguitare il musicista che se la ritrova davanti dappertutto. A Gran Canaria, a Piacenza o a Ronciglione. Inoltre la studentessa ha aperto dei profili social dove ricopre d’insulti il musicista e i suoi collaboratori. Il tutto malgrado un divieto di avvicinamento emesso dal gip di Piacenza dopo che la donna aveva aggredito verbalmente in strada il maestro e la compagna. Ma quando le fu notificato il decreto in un B&B di Ronciglione la donna aggredì due agenti di polizia con un paio di forbici. La donna venne processata per direttissima a Viterbo e subito liberata. “Se il giudice l’avesse rimpatriata anziché lasciarla libera, adesso sarebbe in Giappone e noi vivremmo tranquilli” dice il maestro per poi aggiungere: “La sicurezza me la sta garantendo il Festival di Martina Franca e le forze dell’ordine quando le chiamo, ma non la magistratura perché nessuno rimpatria questa signora”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Scissione Pd, Renzi: "Restituire alla politica la gioia, Pd modello novecentesco"

Scissione Pd, Renzi: "Restituire alla politica la gioia, Pd modello novecentesco"

(Agenzia Vista) Roma, 17 settembre 2019 Scissione Pd, Renzi: "Restituire alla politica la gioia, Pd modello novecentesco" Matteo Renzi lascia il Pd, l'ex premier annuncia: "i gruppi parlamentari nasceranno già questa settimana. Zingaretti non avrà più l'alibi di dire che non controlla i gruppi del Pd perché saranno 'derenzizzati'. La decisione comunicata telefonicamente anche al premier Conte / ...

 
Scissione Pd, Renzi lancia 'Italia Viva', la sede sarà in via Frattina? Voce ai commercianti

Scissione Pd, Renzi lancia 'Italia Viva', la sede sarà in via Frattina? Voce ai commercianti

(Agenzia Vista) Roma, 17 settembre 2019 Scissione Pd, Renzi lancia 'Italia Viva', la sede sarà in via Frattina? Voce ai commercianti Matteo Renzi lascia il Pd, l'ex premier annuncia: "i gruppi parlamentari nasceranno già questa settimana. Zingaretti non avrà più l'alibi di dire che non controlla i gruppi del Pd perché saranno 'derenzizzati'. La decisione comunicata telefonicamente anche al ...

 
Gig-economy, Treu (Cnel): "Avvieremo interlocuzione con protagonisti e faremo proposte"

Gig-economy, Treu (Cnel): "Avvieremo interlocuzione con protagonisti e faremo proposte"

(Agenzia Vista) Roma, 17 settembre 2019 Gig-economy, Treu (Cnel): "Avvieremo interlocuzione con protagonisti e faremo proposte" Il convegno promosso dal Cnel: 'I lavoratori nella gig economy - Politiche regionali e casi aziendali in relazione al DL 101/2019 e alla contrattazione collettiva'. Il presidente del Cnel, Tiziano Treu Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

Cultura

Caffeina, divorzio da Viterbo: il Christmas Village emigra

''Non ci sono le condizioni per fare il Christmas Village a Viterbo anche per il 2019". Caffeina prende cappello e va in esilio. Il presidente della Fondazione Carlo Rovelli, ...

08.09.2019

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

SUTRI

Francesca Lotta vince il premio dedicato a Mia Martini

La splendida voce di Sutri, quella di Francesca Lotta, ha vinto la quinta edizione del Premio “Mimi Sarà” per la categoria over 40. La finale si è svolta domenica scorsa a ...

05.09.2019

Santa Rosa

PILASTRO

Il trasporto
della Minimacchina

Il trasporto della Minimacchina di Santa Barbara

25.08.2019